Suggestioni per la riflessione

Questioni aperte: Sclerosi Multipla, CCSVI e altre faccende (terza parte)

Il punto di vista dell’umanista (linee guida per un pamphlet)   Riflessioni sul concetto di terapeutico Tre anni di mobilitazione per la CCSVI: cos’è cambiato Rapporto medico-paziente: storia di una sconfitta   1.      Rapporto medico-paziente: storia di una sconfitta   Quest’ultima trattazione, potrebbe intitolarsi “Noi credevamo”. [La citazione cinematografica

Questioni aperte: Sclerosi Multipla, CCSVI e altre faccende (seconda parte)

Il punto di vista dell’umanista (linee guida per un pamphlet)   Riflessioni sul concetto di terapeutico Tre anni di mobilitazione per la CCSVI: cos’è cambiato Rapporto medico-paziente: storia di una sconfitta   2. Tre anni di mobilitazione per la CCSVI: cos’è cambiato   Prima di addentrarci nello specifico della

Questioni aperte: Sclerosi Multipla, CCSVI e altre faccende (prima parte)

Il punto di vista dell’umanista (linee guida per un pamphlet)     1. Riflessioni sul concetto di “terapeutico” 2. Tre anni di mobilitazione per la CCSVI: cos’è cambiato 3. Rapporto medico-paziente: storia di una sconfitta     1. Riflessioni sul concetto di terapeutico   Nonostante l’enorme dispendio di risorse

A proposito di Pistorius

Invito a leggere l’unica cosa intelligente che è stata pubblicata a proposito della partecipazone di Pistorius alle Olimpiadi: leggi QUI. Aggiungo, da persona che ha disturbi della sensibilità agli arti inferiori, che il fatto che qualcuno insinui che Pistorius abbia dei vantaggi grazie alle sue protesi mi fa proprio

Togliendosi qualche sassolino…

“Mi siedo dalla parte del torto, perché tutti gli altri posti sono già occupati.” Bertold Brecht   Sono passati due anni da quando ebbe inizio la mobilitazione dei pazienti per la CCSVI, e scusate la volgarità, ma bisogna avere proprio la faccia come il c*** per elevarsi a difensori