Suggestioni per la riflessione

Il nostro Gramsci

Non credo sia una novità, per chi mi segue da tempo, che io sia un’appassionata di studi gramsciani e storici. A novembre ho presentato la mia Tesi di Laurea Specialistica “Gramsci giornalista: profili storici e teorici”, una Tesi in storia contemporanea sulla figura del noto intellettuale e della sua

Carteggi (3)

Firenze, 15 dicembre 2012 Cara Stefania, innanzitutto, complimenti per il tuo ultimo post. Ogni volta riesci a superarti quanto a profondità e sensibilità. La tua straordinaria empatia ti porta a interessarti anche all’altro, il caregiver appunto, quando sarebbe assolutamente fisiologico, e già abbastanza gravoso, occuparsi di te stessa, della

Il dolore degli altri

Una volta il mio compagno mi chiese: «Ma a te fa piacere che venga in visita, cioè che sia presente in ambulatorio?». La mia risposta fu «Sì, perché stai zitto». La frase può apparire brutale, secca e ruvida, ma è la risultante di una lunga osservazione e riflessione, nata

Carteggi (2)

Parigi, 24 ottobre 2012 Cara Stefania, Ti ringrazio per le tue parole, mi sono davvero di conforto. Vorrei avere più sicurezze, vorrei avere la soluzione a tante sofferenze che incontro, trovare una risposta senza conoscere il rischio. Purtroppo, mi sono scelta la scienza inesatta per eccellenza: la Medicina è

Carteggi (1)

Parigi, 20 ottobre 2012 Cara Stefania, finalmente una mattinata libera per scriverti con calma. Che dirti, i tuoi post come sempre sono un incredibile spunto per la riflessione, per la forza che trasmetti, per quell’incredibile tenacia che ti contraddistingue. E arrivano al cuore, mi ritrovo a commuovermi perché posso